20080919

Considerations of a sleeping bag

[...]

Soddisfazione e sforzo sono, in questi casi, estremamente legati. E lo sforzo può essere sia fisico che non, indifferentemente. Vediamo qualcosa di più su ciò che li lega.
Se non si fa nessuno sforzo, è chiaro che non c'è nessuna soddisfazione. Anzi, ciò che si prova è per lo più fastidio, un fastidio pungente e debilitante. D'altronde, se lo sforzo è eccessivo, la soddisfazione svanisce in esso, come sommersa.
Così, la situazione migliore è quella in cui lo sforzo c'è, ma in quantità moderata. In quel caso c'è spazio per essere soddisfatti di ciò che si fa.

[...]

Le considerazioni fatte fin qui per la cacca valgono, naturalmente, per molti altri campi dell'esperienza umana, come ad esempio i rapporti interpersonali.

3 commenti:

poppystuff ha detto...

sei un grandissimo. sono commosso, quasi. ed è preciso preciso

Jager_Master ha detto...

sei fottutissimo. e per questo ti stimo.

Bovaz ha detto...

in realtà pensavo anche di corredare questo brano di grafici e tabelle rappresentative dei concetti proposti, ma proprio non sono riuscito a farmi venire voglia di prepararli