20090512

Se stessi diventando cattolico?

Oggi, tranquillo tranquillo, sono andato al supermercato. La lista della spesa era una presa dalla mia lista di liste della spesa per confondere l'antiterrorismo: pane, docciaschiuma, bicchieri, elastici.
Davanti al supermercato, ecco un cancelletto aperto su un piccolo cortile tutto verde. Un vialetto di quelli fatti con pietre piantate per terra a caso, che so che hanno un nome ma non lo so mai e sono troppo pigro per cercarlo, porta senza speranza di sembrare diritto ad una porta, in un muro fatto di mattoni enormi.
"Che carina sta casa. Chissà chi ci abita."

Poi sento delle campane, alzo lo sguardo.
"Cazzo."

6 commenti:

Jager_Master ha detto...

ah ah ah ah....

(cantilenante:) bovaz vuole farsi preeete, bovaz vuole farsi preeete, bovaz vuole farsi preeete...

The_Dreamer ha detto...

ho apprezzato tantissimo la battuta sull'antiterrorismo

Apo ha detto...

I casini inizieranno quando ti verrà voglia di bombarti dei bambini

poppystuff ha detto...

l'illuminazione del bovaz ha un qualcosa di cavalleresco

Bovaz ha detto...

Sarei un pessimo cattolico.

Ma sarei stato un ottimo fondatore per la religione.

Anno 50dC:
dunque... dio, dio, dio, dio... Come lo facciamo sto dio? è il creatore, ma non possiamo fare un altro dio-padre come zeus o odino: ormai la gente ci sarà arrivata che l'unica conseguenza di un dio così umano è avere solo sacerdotesse, in due categorie:
Cuoche carine e spogliarelliste stragnocche.
Ok, allora il nostro dio non ha un corpo....

Bovaz ha detto...

piccola estensione al post.

Sono ripassato da lì poco fa, e nel cortiletto c'è una statua della madonna. Non mi spiego come abbia fatto a non vederla l'altro giorno.