20080512

La Scienza in culo (e tutto intorno)

Ho già parlato tempo fa del fatto che la generazione a cui, volente o nolente, appartengo si trova ad affrontare grandi ed insoluti dilemmi.
Alcuni di questi li abbiamo ereditati da chi ha camminato questo mondo prima di noi, ad esempio i dubbi riguardo la morte di Elvis.
Alcuni riguardano aspetti meno elevati dell'esistenza, riducendosi, se vogliamo, a scelte riguardo il cammino tecnologico-evolutivo da intraprendere, come la scelta o meno di alimenti "biologici".
In certi casi questi due grossi insiemi si intersecano. Gli interrogativi sulla ricetta della Nutella, citati in precedenza, sono uno.
Oggi voglio parlare del cesso.

Per le note storiche vi rimando a chi ne sa più di me. Quello che maggiormente mi preme, è un dettaglio che la censura ideologica ha fatto trascurare ad ingegneri e scienziati nei secoli dei secoli (suono d'organi), amen.
Il gabinetto è fondamentalmente come la pancia di una chitarra: una grossa cassa di risonanza che amplifica i suoni, soprattutto se accordati su particolari note. Guarda caso, il cesso medio è proprio accordato sull'ano aerofago medio. Risultato: peti modesti diventano fragorosi; scorreggie importanti diventano uragani.
Naturalmente tutti conoscono almeno una persona pronta ad affermare che questo non è un difetto ma un simpatico bonus, e difendere questa tesi a spada tratta. Quello che però credo, è che siano una minoranza, anche se magari non trascurabile (soprattutto tra quelli che potrebbero leggere questo che sto scrivendo). Per noi altri, occorre una soluzione. Soprattutto, per i luoghi pubblici, occorre una soluzione, perchè doversi trattenere non è mai piacevole. Aldilà del coro di "trattenersi?" che giunge da quella persona di cui poco fa, la moderna tecnologia può offrire molteplici soluzioni. E parlo di tecnologia accettata anche dalle principali religioni di cui mi risulta, poichè l'aggettivo moderna è usato con il più ampio significato di "dall'età del bronzo in avanti".

Tutti quanti sicuramente sapete cos'è lo spettro della risposta in frequenza di un certo oggetto. Sicuramente, quella del gabinetto e calcolabile, o almeno modellizzabile. Stesso dicasi per quella di un culo e di una scorreggia. Sovrapponendo (non mi andava di mettere le virgolette, ma ci sono) i due spettri, possiamo sapere quanto rumore farà il peto in questione. Quest ci permetterà di capire che frequenze dobbiamo de-amplificare, per ottenere una cagata silenziosa. Come farlo non è un particolare problema: strati isolanti, cambi di forma e materiali, cartoni delle uova. La tecnologia è disponibile da anni, ed aspetta che qualcuno finalmente la prenda per avvolgere i nobili deretani dell'uomo moderno.

6 commenti:

Bovaz ha detto...

al contrario di quanto possano pensare a google, la soluzione non è attaccarci un cavo LAN...

claudio ha detto...

tutto questo è estremamente preoccupante...

Jager_Master ha detto...

1) ho letto tutta la seconda parte dovendo poi ritornare indietro perchè mi ero isolato mentalmente riflettendo sulla I di scoreggIe. che secondo me non ci va. davvero.

2) non accetto di essere linkato come un "ALMENO". Voglio "IL SOLO".

3) non ci si trattiene. Mai. Al massimo si INTRATTIENE. Sempre che ci sia gente. Io in genere apprezzo. Sia mie che altrui.

4)Sono assultamente in disaccordo con tuo voler mettere una sordina nel water. Io ci metteri gli ampli, e poi fuori tutti con l'orecchio teso pronti a sghignazzare.

5) save culo.

6) la francia ti fa sempre più male.

Bovaz ha detto...

il silenziatore non sarebbe obbligatorio, ma, se in un ristorante si ha il tavolo vicino al muro che separa dai bagni, gradito

Apo ha detto...

Io propongo un bel SUbWoofer da piantare di fianco al cesso e un bell'ampli Marshall d almeno almeno 700 Watt, si collega il tutto a delle casse Bose di dimensioni stratosferiche così che quando il Monta scorreggia a casa sua se ne accorgono pure ad Albiano.... e grasse risate garantite per tutti. Per quanto riguarda la privacy di persone che si vergognano... se montiamo l'impianto su tutti i cessi come si fa a sapere chi è stato? quindi il problema non si pone.

Al ristorante fa solo + ridere xke ti metti davanti all'uscita del cesso, guardi chi è stato e lo deridi.

Una volta non eri così ciccia... una volta eri fiero dei tuoi gas...la Francia ti sta uccidendo dentro.

Bovaz ha detto...

fiero dei gas? non sul cesso....